TECNICO COLLAUDATORE ESTERO (Rif.: WEB/LUA)


L’AZIENDA

Affermata azienda, con sede direzionale in provincia di MODENA, operante in posizione consolidata nel proprio settore, relativo all’IMPIANTISTICA e all’AUTOMAZIONE INDUSTRIALE.

IL RUOLO

Prevede di svolgere innanzitutto un’attività di intervento tecnico sulle installazioni e realizzazioni dell’azienda, sviluppate per circa il 90% sui mercati esteri.

Il prescelto seguirà quindi il collaudo degli impianti e delle automazioni, apportando anche eventuali necessarie modifiche, in riferimento in particolare alla parte elettronica (PC, PLC).

Il ruolo prevede la disponibilità a trasferte anche di significativa durata (indicativamente al massimo un mese), in aree extra-europee, per un impegno globale in viaggi che non supererà comunque il 50% del tempo lavorativo.

Quando non impegnato in trasferte, opererà nell’ambito dell’Ufficio Tecnico, sempre nell’attività di sviluppo e modifica della parte elettronica o di assistenza telefonica al cliente.

Le condizioni economiche di inserimento, con assunzione a tempo indeterminato, sono di elevato interesse.

I CANDIDATI

Età indicativa: tra i 28 e i 40 anni;

Formazione: è fortemente preferenziale una formazione tecnica ad indirizzo Elettronico, ma si valuteranno anche altri percorsi accademici integrati poi da conoscenze acquisite sul campo;

Lingue straniere: è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese;

Competenze tecniche: è richiesta una buona capacità di intervento, per modifiche e adattamenti alle esigenze del cliente, su PLC delle principali marche. Competenze nella vera e propria programmazione di PLC non sono essenziali ma saranno un fattore di positiva valutazione;

Esperienza: i candidati hanno sviluppato un’esperienza di almeno alcuni anni in ruoli analoghi, operando su impianti e macchine automatiche di significativa complessità e realizzati con logiche di commessa.

Si valuterà con particolare interesse un’esperienza già acquisita in attività di assistenza tecnica sui paesi esteri.

Non si escluderanno però candidati che non abbiano mai lavorato sui mercati internazionali, ma dimostrino una reale e piena motivazione a questo tipo di attività e abbiano già una buona conoscenza della lingua inglese.

Se necessaria, è prevista una formazione per acquisire conoscenze specifiche di settore.

 

 

Contattaci





Procedendo con l'invio della richiesta contatti accetti automaticamente l'informativa al trattamento dei dati personali (Leggi la Privacy Policy).